Germania, medico suicida per non partecipare al genocidio vaccinale. Vero o falso?

Pubblicato da Redazione il 27 Novembre 2021
Rubrica:
Image
Thomas Jendges

Il dottor Thomas Jendges, amministratore delegato unico della clinica di Chemnitz, in Germania, si è suicidato gettandosi dall’edificio della clinica in cui lavorava. Aveva 55 anni, era sposato e aveva un figlio. A darne notizia, tra gli altri, la Bild. Secondo Tag24, Jendges avrebbe scritto in una lettera-testamento che la vaccinazione in corso contro il Covid-19 utilizza “agenti di guerra biologica”.

Chi sono i ciarlatani?

Pubblicato da Redazione il 26 Settembre 2021
Rubrica:
Image
William Howard Hay

Viviamo in un universo duale: giorno e notte, maschio e femmina, positivo e negativo, guelfi e ghibellini… fino ad arrivare ai giorni nostri con no-vax e sì-vax, negazionisti e collaborazionisti.

Su chi abbia ragione tra no-vax e sì-vax, sta ad ognuno di noi stabilirlo. Per farlo non servono le lauree, ma una buona capacità di osservazione, che è uno dei migliori antidoti al pregiudizio.

Categoria

Planet Lockdown - Intervista a Catherine Austin Fitts

Pubblicato da Redazione il 15 Gennaio 2021
Rubrica:
Image
Catherine Austin Fitts

Mentre continua il teatrino “colorato” del lockdown, la domanda che (quasi) tutti ci poniamo è: Cosa sta succedendo?
La domanda Cui prodest?, invece, se la pongono solo i più audaci.
Di seguito pubblichiamo l’intervista a Catherine Austin Fitts che fornisce il suo punto di vista sull’attuale situazione mondiale e la sua risposta alla domanda Cui prodest?

La rivincita dei cani

Pubblicato da Redazione il 25 Ottobre 2020
Rubrica:
Image
cane

Vai al bar e ordini il caffè. Poi, mentre aspetti, ti guardi intorno e lo vedi lì, l’impertinente cagnolino (a volte cagnone), che ti osserva con gli occhi (quasi) vispi e la bocca semichiusa, ad abbozzare un sarcastico sorriso che sembra dire: «Lo vedi che anche tu hai dei padroni che ti fanno mettere la museruola?». Ma non sei il solo a dover portare la mascherina/museruola, oramai tutti i Sapiens sono “obbligati” ad indossarla. Che spasso per i cani, che grande rivincita su chi li tiene al guinzaglio.

La pandemia del Covid-19 e i crimini contro l’umanità

Pubblicato da Redazione il 11 Ottobre 2020
Rubrica:
Image
Reiner Fuellmich

Quanto sotto pubblicato è la traduzione della trascrizione della video-dichiarazione rilasciata dall’avvocato tedesco Reiner Fuellmich il 3 ottobre 2020. Si lascia al lettore l'onere di scoprire le analogie con l’Italia. Si noti inoltre che, come per la proprietà commutativa (cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia), in questo contesto “cambiando il nome degli addetti – ad esempio, sostituendo alcuni nomi (di virologi, epidemiologi et similia) con nomi nostrani – il risultato non cambia”.

Diritto di informazione o terrorismo biologico?

Pubblicato da Redazione il 25 Agosto 2020
Rubrica:
Image
bioterrorismo

"Il bollettino [quotidiano] dei positivi inganna e si fa terrorismo biologico". Parlare di escalation di casi positivi, lasciando intendere che siano altrettanti malati “è sbagliato, è allarme ingiustificato. La cautela è opportuna ma in Italia sembriamo rimasti ai tempi dei Capuleti e Montecchi, divisi tra guelfi e ghibellini, negazionisti e catastrofisti. Ho l’impressione che si stia facendo del terrorismo biologico; una campagna della paura”, dice in un articolo su Quotidiano.net il prof. Giorgio Palù, il più illustre virologo italiano.

Categoria

Non c’è due senza tre

Pubblicato da Redazione il 29 Luglio 2020
Rubrica:
Image
Tedros Adhanom Ghebreyesus

L’OMS, per bocca del controverso direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus, già a maggio 2020 aveva annunciato l’arrivo della terza ondata. Per la verità si sta ancora aspettando – alcuni con impazienza per non essere sbugiardati dopo aver terrorizzato a destra e a manca – la seconda, ma il “nostro” si è portato avanti con il “lavoro”. Forse deve andare in pensione a breve e non vuole lasciare le cose a metà…

Categoria

Covid-19 e diritto alla verità

Pubblicato da Redazione il 13 Luglio 2020
Rubrica:
Image
Giorgio Agamben

È oramai consuetudine leggere o ascoltare bollettini allarmistici di contagiati, ricoverati, morti che salgono e scendono in un turbinio di numeri senza senso, così come sono diventati consuetudine gli appelli ossessivi dei media al rispetto del distanziamento sociale (che Agamben definisce “un eufemismo introdotto nel lessico quotidiano al posto del più crudo confinamento[1]) e all’uso della mascherina.

I numeri del terrore

Pubblicato da Redazione il 13 Luglio 2020
Rubrica:
Image
Estrazione numeri lotto

Gli autoproclamati “Editori responsabili” continuano a veicolare giornalmente i dati allarmanti forniti dalla Protezione Civile al fine di agevolare l’opera di ammansimento dei cittadini-sudditi, consci del fatto che solo il terrore dell’ignoto (e perciò indimostrabile) ha portato al controllo quasi totale, e globale, dell’umanità, controllo che sempre più persone percepiscono come "architettato".

Categoria

Grande notizia, nuovo virus dai maiali

Pubblicato da Redazione il 3 Luglio 2020
Rubrica:
Image
maiali

È incontestabile, la guardia si sta abbassando, l’Italia rischia di tornare a una parvenza di normalità e – orrore! – rischia di tornare a sorridere. Solo la Lombardia tiene alto il livello di attenzione con il prolungamento dell’uso delle mascherine anche all’aperto. Troppo poco per i fautori del terrore mediatico, in questo modo non saranno molti gli utenti disposti ad installare Immuni, l’app del Grande Fratello globale. E infatti si parla di flop della suddetta app.

Categoria

La “mancata” pandemia da COVID-19 ad Hong Kong

Pubblicato da Redazione il 29 Giugno 2020
Rubrica:
Image
Hong Kong COVID-19

Desta stupore la “mancata” pandemia ad Hong Kong, la città cinese, ex-colonia britannica, che nonostante la relativa vicinanza a Wuhan, gli scambi commerciali con il resto della Cina, gli spostamenti delle persone da e verso la Cina e una popolazione di circa 7,5 milioni di abitanti che la colloca tra le città più densamente popolate al mondo, dall’inizio dell’emergenza CODIV-19 ad oggi conta solo 1200 casi confermati, 1104 guarigioni e 7 decessi.

Categoria

Coronavirus: misure di contenimento incostituzionali, inadeguate e controproducenti

Pubblicato da Redazione il 22 Giugno 2020
Rubrica:
Image
Avvocato Maurizio Giordano

Pubblichiamo questo articolo con l’autorizzazione dell’autore, il giurista piemontese Avv. Maurizio Giordano. Sebbene scritto circa due mesi fa e pubblicato sul Quotidiano Giuridico dello Studio Cataldi, abbiamo scelto di ripubblicarlo perché alcune delle considerazioni sviluppate dall’Avv. Giordano sono oggi ancor più attuali, quasi l’autore, precorrendo i tempi, con mente acuta avesse compreso prima di altri le conseguenze della mala gestio governativa di questa cosiddetta pandemia.

Il virus non esiste più

Pubblicato da Redazione il 3 Giugno 2020
Rubrica:
Image
Alberto Zangrillo

Ospite di Lucia Annunziata su RaiTre, il professor Alberto Zangrillo ha detto testualmente: «Se vuole le dico la verità e gliela dico ufficialmente, in modo che tutti gli italiani se ne facciano una ragione. Allora, oggi è il 31 di maggio e circa un mese fa sentivamo gli epidemiologi dire d temere grandemente la fine del mese e l’inizio di giugno per una nuova ondata e chissà quanti posti di terapia intensiva da occupare. In realtà praticamente il virus dal punto di vista clinico non esiste più».

Categoria

Emergenza sanitaria COVID-19 – Istanza in autotutela

Pubblicato da Redazione il 28 Maggio 2020
Rubrica:
Image
SARS-CoV-2 Covid-19

Un gruppo di medici (dott. prof. Pasquale Mario Bacco, dott.ssa Antonietta Gatti, dott. Mariano Amici, prof.ssa Carmela Rescigno, dott. Fabio Milani, dott.ssa Maria Grazia Dondini) ha inviato oggi una istanza in autotutela al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Salute, al Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità e, in conoscenza, ai Governatori delle Regioni.

Ogni volta che ne salviamo uno chiudiamo un manicomio

Pubblicato da Redazione il 3 Febbraio 2018
Rubrica:
Image
Manicomio di Monbello, Limbiate

Quando 40 anni fa con la Legge Basaglia furono chiusi i manicomi, si dette un grosso smacco alla psichiatria nazionale ed internazionale.

Senza entrare nel merito di quelle che sono state poi anche le derive stesse della Legge Basaglia, essa ha rappresentato con grossa evidenza un momento storico. Non a caso la ricordiamo come una delle più importanti Leggi emanate nel nostro Paese e - consci di una portata che è andata ben oltre - come un fatto epocale in sé.

Categoria

In Italia sperimentato il Prozac su bimbi Down

Pubblicato da Redazione il 22 Gennaio 2016
Rubrica:
Image
Prozac ai bambini down

"Prozac e Sindrome di Down, diffusa la sperimentazione negli USA e in Italia". A fronte di una mera "speranza", massicce dosi di psicofarmaci a feti, donne incinte e bambini down. Ancora nel dubbio tra incredulità e stupore, non si può comunque fare a meno di comunicare, immediatamente. Leggiamo, infatti, una notizia allarmante: “Prozac contro Sindrome di Down, diffusa la sperimentazione negli USA e in Italia”.

Com'è potuto accadere?

Pubblicato da Redazione il 16 Dicembre 2013
Rubrica:
Image
Huxley vs Orwell

Come ha fatto un manipolo di stronzi a impossessarsi di un intero pianeta? Come ha fatto ad architettare questa crisi finanziaria (che non è solo italiana) sotto il nostro naso e a mettere in pratica un vero e proprio golpe senza colpo ferire? E com'è che la maggior parte della gente non se n'è accorta, e quel che è peggio non se ne sta accorgendo nemmero ora?

Lettera aperta a Papa Francesco Bergoglio

Pubblicato da Redazione il 30 Agosto 2013
Rubrica:
Image
Papa Bergoglio

Sui giornali di ieri, le parole di Papa Bergoglio: "Giovani tristi? Li mando dallo Psichiatra. Perchè un ragazzo dovrebbe aver paura di far cose grandi?" Gli ho risposto: Caro Francesco, Buongiorno! Così avrei voluto salutarti quando anche tu "sei stato nominato". E pensavo che quel giorno sarebbe stato buono! Ho pensato che la tua croce di ferro fosse un segno epocale di rinnovata e necessaria spiritualità.

Arrivano i Mini Manicomi Territoriali

Pubblicato da Redazione il 10 Luglio 2013
Rubrica:
Image
Vincenza Palmieri

Non si chiama RIFORMA PSICHIATRICA ma CHIUSURA DEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI. Dovremmo provare sollievo, per l'affermazione dei Diritti Umani e della Dignità della Persona, ma, ai sensi della Legge 57/2013 e dopo i chiarimenti del Seminario svoltosi il 9 luglio a Roma, a cura dell'Associazione STOP OPG, in un clima di vivace e costernato stupore... non possiamo che lanciare un allerta per la manovra psichiatrica in atto, tesa a pervadere le nostre Regioni ed i territori tutti, di "mini manicomi criminali territoriali" per un pervasivo controllo e "contenimento" della Salute Mentale.

Categoria

Oltre il ricatto: nuove norme per studenti con bisogni educativi speciali

Pubblicato da Redazione il 17 Maggio 2013
Rubrica:
Image
rgazzo con sintomi di Disturbi specifici dell'apprendimento

Oggi, dopo le numerose richieste avanzate con forza in ogni sede pubblica e privata, dopo anni di impegno profuso nella ricerca e nella pratica con i bambini ed i giovani, dopo continui interventi istituzionali e mediatici, finalmente nella circolare ministeriale n.8 del 6 marzo 2013 viene recepita l’istanza, sostenuta a più voci, di realizzare appieno il “Diritto all’apprendimento per tutti gli alunni e gli studenti in situazione di difficoltà”. Così come viene conseguentemente affermato un altro punto chiave, fondamentale: il diritto alla personalizzazione dell’apprendimento. “Perché ogni bambino ha Bisogni Educativi Speciali”.

Categoria