Sperimentazione

Sperimentazione medica sugli umani (prima parte)

Pubblicato da Redazione il 2 Aprile 2006
Rubrica:

Gli Stati Uniti affermano di essere il leader mondiale nella medicina. Ma c'è un lato oscuro della medicina occidentale che pochi vogliono ammettere: gli orribili esperimenti medici compiuti sulle persone povere e sui loro figli, tutto nel nome del progresso scientifico. Molti di questi esperimenti scientifici furono condotti su persone ignare, e la maggior parte furono condotti come parte di uno sforzo per cercare profitto da farmaci o tecnologie mediche appena approvati.

Cavie umane e storie di ordinaria follia

Pubblicato da Redazione il 21 Marzo 2006
Rubrica:

I media del 16 marzo hanno riportato che secondo la signora Bendikte Katz, direttrice dell'azienda farmaceutica tedesca TeGenero, gli eventi occorsi nell'ospedale inglese Northwick Park «sono totalmente inattesi e non riflettono quanto finora osservato nei testi di laboratorio e su animali che ci avevano consentito di passare alla sperimentazione sugli esseri umani».

Confronto tra Germania nazista e Stati Uniti

Pubblicato da Redazione il 10 Marzo 2006
Rubrica:

In genere gli storici si riferiscono alla IG Farben della Germania nazista, dove venivano compiuti di routine orribili esperimenti medici su civili innocenti, come la personificazione della cattiva medicina. La maggior parte delle persone accettano per vera la storia dell'IG Farben, tuttavia quelle stesse persone sono riluttanti ad ammettere che la moderna industria farmaceutica dei nostri giorni non solo discende direttamente dall'IG Farben, ma persegue molte delle stesse pratiche inumane.

Imperatrice nuda

Pubblicato da Redazione il 28 Febbraio 2002
Rubrica:

Si è fatto un gran parlare di etica della sanità e di bioetica. Si parla sempre più insistentemente di biogenetica e di clonazione, anche umana. In Olanda l’eutanasia è diventata una pratica “medica” legale, eccetera, eccetera, eccetera. Seguono alcuni brani tratti dal libro di Hans Ruesch Imperatrice Nuda, Civis Edizioni, 1989, che possono dare un contributo a chiunque nel formarsi una propria opinione sull’argomento della sanità e, soprattutto, della gestione della propria salute.

Categoria