La cura ha funzionato: il paziente è morto!

Pubblicato da Redazione il 25 Novembre 2007
Rubrica:

Dal Corriere del 24 Nov 2007: «LATINA - Una donna si è suicidata lanciandosi dal balcone di casa e ha portato con sé i figli di tre e sette anni. La madre è morta, i bambini sono rimasti gravemente feriti e sono ora ricoverati al Cto di Roma. L'episodio si è verificato nel pomerigggio nel centro di Aprilia, a circa trenta chilometri da Latina. Un volo di circa dodici metri, dal terzo piano del palazzo: la vittima è Tiziana B., 35 anni. Faceva la casalinga e soffriva di crisi depressive, tanto che era seguita e tenuta in cura dal dipartimento di salute mentale.»

Categoria

Avanti Savoia...

Pubblicato da Redazione il 22 Novembre 2007
Rubrica:

Nonostante gli spergiuri che mai e poi mai avrebbe accampato rivalse contro la Repubblica italiana, l'allegra famigliola ha «chiesto ufficialmente allo Stato italiano il riconoscimento di danni morali per un valore complessivo di 260 milioni di euro, senza contare gli interessi, in aggiunta alla restituzione dei beni confiscati alla famiglia Savoia dallo Stato quando nacque la Repubblica italiana».

Categoria

Una maialata nel nome di una italianità non mia

Pubblicato da Redazione il 11 Novembre 2007
Rubrica:

«Abbiamo "benedetto" il territorio dove il Comune di Padova vuole trasferire la moschea di Via Anelli». Con queste parole la capogruppo della Lega Nord nel Comune di Padova, Mariella Mazzetto, ha giustificato la bravata di far passeggiare un maiale (animale notoriamente inviso alla cultura islamica) su un terreno che potrebbe essere destinato come sede della nuova moschea di Padova. «È una questione di difesa dell'identità italiana» ha aggiunto Mariella.

Categoria

Le tasse sono bellissime… le rate del mutuo un po’ meno

Pubblicato da Redazione il 9 Novembre 2007
Rubrica:

Credo che la frase di Padoa Schioppa «Le tasse sono bellissime» abbia fatto il giro del mondo. Sì, sono bellissime, soprattutto per le banche, enti di cui il Ministro è paladino, assieme al "suo capo" Romano Prodi. Infatti con la batosta della finanziaria 2006, nonostante poi si sia scoperto che il governo precedente aveva lasciato un "tesoretto", metà della finanziaria è stato usato per ripianare il debito pubblico, vale a dire è finito dritto nelle tasche delle banche a fronte di quel "famoso" debito inventato con la stampa della cartamoneta.

Obiezione di coscienza per i farmacisti?

Pubblicato da Redazione il 30 Ottobre 2007
Rubrica:

Leggo e riporto da Repubblica del 29 ottobre 2007: «L'obiezione di coscienza - ha detto il pontefice - è un diritto che deve essere riconosciuto alla vostra professione permettendovi di non collaborare direttamente o indirettamente alla fornitura di prodotti che hanno per scopo le scelte chiaramente immorali, come per esempio l'aborto e l'eutanasia.»

Birmania: le foto della vergogna

Pubblicato da Redazione il 29 Ottobre 2007
Rubrica:

"Carissimi, le parole vengono meno. Queste foto di un monaco assassinato sono state prese in segreto in un obitorio. Pensate quanti molti altri hanno subito lo stesso destino. Vi prego, diffondete queste fotografie a più gente possibile, perché il mondo sappia che c'è bisogno di molto più che a semplice condanna di questi bastardi [della giunta]".

Con queste parole di dolore e d'ira, attraverso esuli birmani, ci sono giunte le due foto che abbiamo deciso di pubblicare con un avvertimento: sono foto molto crude e violente, forse non adatte a tutti i lettori.

Categoria

Psichiatria, violenza e vecchi merletti

Pubblicato da Tarlo il 18 Settembre 2007
Rubrica:

Francia, XVIII secolo: l'ospizio di Bicetre, a Parigi, ospita "i pazzi", persone ritenute mentalmente malate in modo cronico. In realtà si trattava di mendicanti, handicappati, prostitute, o semplicemente individui da togliere dalla circolazione perchè ritenuti scomodi.

Erano trattati come animali: legati alle pareti delle celle con catene di ferro, questi disgraziati non potevano nemmeno, abitualmente, stendersi a terra per dormire.

Categoria

A proposito di dislessia e disturbi dell'apprendimento

Pubblicato da Redazione il 9 Agosto 2007
Rubrica:

Sono il Dirigente di un'Associazione, promotrice della didattica di Applied Scholastics con la quale recuperiamo gli studenti nella zona di Bergamo.

Ho letto recentemente diversi articoli e lettere su vari media, nei quali si parla di "disturbi di apprendimento".

Voglio dare il mio contributo, esponendo la mia esperienza personale, nella speranza che possa apportare maggiore chiarezza.

Categoria

Terrorismo e guerra psicologica: da Tavistock allo scudo spaziale

Pubblicato da Redazione il 6 Giugno 2007
Rubrica:

L'attenta analisi di fatti e avvenimenti rivela che, in un gran numero di casi, assassini, terroristi e guerrafondai hanno una sola cosa in comune: hanno ricevuto trattamenti psichiatrici o sono stati indottrinati con metodi di controllo psicologico o psichiatrico. Il caso di Hitler è esemplare, ma non unico, aveva ricevuto sedute d'ipnosi ed era stato portato a credere la Germania avesse bisogno di lui per una resurrezione generale; assumeva regolarmente Ekodal e Pervitin, due potenti psicofarmaci.

Categoria

Il mercato dei bambini

Pubblicato da Redazione il 26 Maggio 2007
Rubrica:

La litania delle trovate di marketing psichiatrico, prosegue. Siamo ad una nuova puntata. Colti da un'ondata di critiche e rimbrotti, proteste e dissensi, rimediati nel tentativo di diffondere il verbo dell'ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), provano oggi ad aggirare l'ostacolo, verso la meta finale, il mercato di bambini, usando argomenti teoricamente più accettabili al pubblico italiano.

I video dei Diritti Umani (uno per articolo)

Pubblicato da Redazione il 8 Maggio 2007
Rubrica:

In questa pagina sono elencati i link a 30 bellissimi video sui diritti umani con i sottotitoli in italiano. I video, uno per ogni articolo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani adottata dalle Nazioni Unite, sono pubblicati su YouTube. Guardali e falli vedere. Questi video sono stati realizzati con un linguaggio audiovisivo indirizzato in particolar modo ai giovani, affinché questi "discorsi sui diritti" spesso nebulosi o del tutto assenti, possano essere trasmessi, assimilati e compresi.

Categoria

Un altro caso psichiatrico alla base della strage in Virginia

Pubblicato da Redazione il 20 Aprile 2007
Rubrica:

Un'altra strage è compiuta. Un altro giovane assassino che era stato oggetto di "cure psichiatriche". Dicono che fosse strano, ma di gente strana ce n'è in giro parecchia, eppure non commette le azioni orribili che invece commette "la gente strana curata dagli psichiatri". Ci hai mai fatto caso? Hai mai fatto caso che anche in Italia, oramai, i casi di omicidi folli sono compiuti da persone che erano "in cura psichiatrica"? Prima viene "la cura", poi la follia omicida... solo coincidenza? No, no, no! È il risultato dell'ideologia e della terapia psichiatrica.

La storia segreta di Big Pharma

Pubblicato da Redazione il 8 Aprile 2007
Rubrica:

Methamphetamina (methylamphetamina o desoxyephedrina), comunemente abbreviato in meth, è un farmaco psicostimolante. Viene prescritto per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività o per la narcolessia con il marchio Desoxyn. Viene anche usato illegalmente per scopi ricreativi. "Crystal meth" si riferisce alla forma cristallina, fumabile del farmaco.

Categoria

Ritalin e Strattera tornano in Italia

Pubblicato da Redazione il 12 Marzo 2007
Rubrica:

Mentre nel mondo continuano le guerre nel nome della pace, in casa nostra, nel nome di una fumosa salute mentale, i soliti noti (FarmIndustria o BigPharma che dir si voglia) hanno deciso (o fatto decidere) di spacciare legalmente delle potentissime droghe per curare alcune malattie psichiatriche inventate che colpirebbero i nostri figli (almeno il 10% secondo i calcoli degli "esperti"). Gli effetti di questi psicofarmaci, si sa, sono ragazzi morti o ridotti a pazienti perenni dell'industria farmaceutica.

Categoria

Condannata la psichiatra Marazziti

Pubblicato da Redazione il 5 Marzo 2007
Rubrica:

Mentre le autorità sanitarie italiane danno il loro via libera alla commercializzazione del Ritalin in Italia, una psichiatra connessa al prof. Cassano (noto sostenitore del Ritalin e di un mondo psico-farmacolizzato) viene condannata per aver usato una bimba come cavia, somministrandole sovvradosaggi di un potente psicofarmaco per vedere, come direbbe Jannacci, "che effetto che fa".