Medicina

La “mancata” pandemia da COVID-19 ad Hong Kong

Pubblicato da Redazione il 29 Giugno 2020
Rubrica:
Image
Hong Kong COVID-19

Desta stupore la “mancata” pandemia ad Hong Kong, la città cinese, ex-colonia britannica, che nonostante la relativa vicinanza a Wuhan, gli scambi commerciali con il resto della Cina, gli spostamenti delle persone da e verso la Cina e una popolazione di circa 7,5 milioni di abitanti che la colloca tra le città più densamente popolate al mondo, dall’inizio dell’emergenza CODIV-19 ad oggi conta solo 1200 casi confermati, 1104 guarigioni e 7 decessi.

Categoria

Coronavirus: misure di contenimento incostituzionali, inadeguate e controproducenti

Pubblicato da Redazione il 22 Giugno 2020
Rubrica:
Image
Avvocato Maurizio Giordano

Pubblichiamo questo articolo con l’autorizzazione dell’autore, il giurista piemontese Avv. Maurizio Giordano. Sebbene scritto circa due mesi fa e pubblicato sul Quotidiano Giuridico dello Studio Cataldi, abbiamo scelto di ripubblicarlo perché alcune delle considerazioni sviluppate dall’Avv. Giordano sono oggi ancor più attuali, quasi l’autore, precorrendo i tempi, con mente acuta avesse compreso prima di altri le conseguenze della mala gestio governativa di questa cosiddetta pandemia.

Il virus non esiste più

Pubblicato da Redazione il 3 Giugno 2020
Rubrica:
Image
Alberto Zangrillo

Ospite di Lucia Annunziata su RaiTre, il professor Alberto Zangrillo ha detto testualmente: «Se vuole le dico la verità e gliela dico ufficialmente, in modo che tutti gli italiani se ne facciano una ragione. Allora, oggi è il 31 di maggio e circa un mese fa sentivamo gli epidemiologi dire d temere grandemente la fine del mese e l’inizio di giugno per una nuova ondata e chissà quanti posti di terapia intensiva da occupare. In realtà praticamente il virus dal punto di vista clinico non esiste più».

Categoria

Emergenza sanitaria COVID-19 – Istanza in autotutela

Pubblicato da Redazione il 28 Maggio 2020
Rubrica:
Image
SARS-CoV-2 Covid-19

Un gruppo di medici (dott. prof. Pasquale Mario Bacco, dott.ssa Antonietta Gatti, dott. Mariano Amici, prof.ssa Carmela Rescigno, dott. Fabio Milani, dott.ssa Maria Grazia Dondini) ha inviato oggi una istanza in autotutela al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Ministro della Salute, al Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità e, in conoscenza, ai Governatori delle Regioni.

La medicina avanza grazie ai Testimoni di Geova

Pubblicato da Redazione il 3 Novembre 2008
Rubrica:

Grande avanzamento in campo chirurgico dove gli interventi senza sangue stanno diventando uno standard. Nata per venire incontro alle richieste dei Testimoni di Geova che rifiutavano le trasfusioni di sangue, la pratica delle operazioni chirurgiche senza sangue si è evoluta fino a diventare una realtà importante della medicina moderna e futura.

Categoria

Meglio dissanguati o infettati?

Pubblicato da Redazione il 27 Gennaio 2008
Rubrica:

L'enigma non è dei più semplici, bisogna ammetterlo. Mentre "tutti sanno" che è bene praticare una trasfusione di sangue a una persona che sta morendo dissanguata, non tutti sanno invece che in sala operatoria la trasfusione di sangue non è più così "necessaria", anzi, è perfino pericolosa.

Categoria

Perché i dottori sono idioti

Pubblicato da Redazione il 1 Gennaio 2008
Rubrica:

Solo poche ore fa abbiamo salutato il 2007 e siamo entrati nel nuovo anno con la speranza che sia migliore. A tal proposito pubblichiamo un articolo che ci aiuta a capire in che modo la nostra libertà e la nostra salute possa venire minacciata da un pachidermico Establishment ignorante e arrogante che, non sapendo in quale altro modo farsi rispettare, invade le nostre libertà con imposizioni tanto assurde quanto malvagie, come lo zainetto contenente la macchina per l'elettroshock azionabile a distanza dagli insegnanti per "educare" i loro alunni "indisciplinati". Questo vale in qualsiasi ambito del vivere, ma l'articolo seguente mostra in particolare e con ironia il mondo della medicina e della salute pubblica.

Categoria

Obiezione di coscienza per i farmacisti?

Pubblicato da Redazione il 30 Ottobre 2007
Rubrica:

Leggo e riporto da Repubblica del 29 ottobre 2007: «L'obiezione di coscienza - ha detto il pontefice - è un diritto che deve essere riconosciuto alla vostra professione permettendovi di non collaborare direttamente o indirettamente alla fornitura di prodotti che hanno per scopo le scelte chiaramente immorali, come per esempio l'aborto e l'eutanasia.»

Scettico sugli scettici

Pubblicato da Redazione il 1 Maggio 2006
Rubrica:

Quando voglio divertirmi un po', dedico alcuni minuti alla lettura degli ultimi ammonimenti e ritorsioni da parte degli scettici estremi della medicina naturale. Con "scettici estremi" non intendo i pensatori critici veri e propri che applicano al mondo intorno a loro una genuina curiosità dalle larghe vedute, intendo gli zeloti pseudoscientifici che rimproverano chiunque crede nell'agopuntura, terapia del massaggio, omeopatia, medicina delle erbe, terapia del sole, terapia del respiro, meditazione e qualsiasi altra modalità naturale di guarigione. Loro credono che le vitamine sono inutili, che l'agopuntura è ciarlataneria, e che tutti i trattamenti medici dovrebbero essere limitati a farmaci, chirurgia, radiazioni e chemioterapia.

Categoria