Società

Vaccini lobotomizzatori: il Nuovo Ordine Mondiale avanza

Pubblicato da Redazione il 30 Agosto 2010
Rubrica:

Alex Jones, autore di molti filmati "scomodi" che denunciano i crimini della cricca al potere, talvolta conosciuta come gli "Illuminati", ancora una volta fa sentire la sua voce nel tentativo di risvegliare le coscienze prima che sia troppo tardi, prima che le nuove bio-ingegnerie e le neuro-scienze, manovrate dalla mano dei soliti noti, trasformino l'Uomo in un suddito-zombie ubbidiente e remissivo, dando vita al tanto auspicato Nuovo Ordine Mondiale.

Le sorprese del futuro

Pubblicato da Redazione il 4 Maggio 2010
Rubrica:

Cosa ci riserva il futuro? Sembra che, oltre a una situazione economica disastrosa, a catastrofi ambientali causate dall'incuria e dall'ingordigia di pochi "eletti", la classe politica mondiale si stia apprestando ad attuare il controllo totale dell'uomo grazie all'elettronica.

Categoria

L'incubo di Basiglio

Pubblicato da Redazione il 12 Maggio 2008
Rubrica:

Verrebbe la voglia di usare il termine "rilascio", come si usa nei sequestri, perché alla fine di sequestro si tratta, di un vile sequestro di due bambini innocenti, attuato con la forza e l'imprimatur dell'autorità costituita. Un sequestro che difficilmente sarà punito come si dovrebbe, anzi, a tutt'oggi l'incubo che sta vivendo questa famiglia di Basiglio, il comune più "chic" dell'interland milanese, non ha ancora avuto termine e non è dato sapere se e quando lo avrà... speriamo comunque presto.

Categoria

La legge marziale e la democrazia

Pubblicato da Redazione il 13 Febbraio 2008
Rubrica:

Trovi che vada un po' oltre la mera coincidenza il fatto che il Senatore John D. Rockefeller IV, il democratico della Virginia dell'Ovest a capo del comitato sull'intelligence, sia stato un fautore chiave del piano avallato dalla Casa Bianca e approvato martedì che darà l'immunità alle aziende che, cooperando con il governo nell'espletare una sorveglianza senza mandato sui cittadini americani, violano i diritti costituzionali degli americani?

Pensare con la propria testa ora è un crimine

Pubblicato da Redazione il 29 Gennaio 2008
Rubrica:

L'articolo seguente non è stato scritto da un appartenente a gruppi di "contro-informazione". L'autore era un alto funzionario del governo Reagan, per cui scrive con cognizione di causa dall'interno del sistema: ottimo motivo per prestargli particolare attenzione. Vengono descritte cose che richiamano alla memoria pratiche inquisitorie di qualche secolo fa. Cambiano i protagonisti ma non cambia la stupidità e la cattiveria del "clero dominante". E se ci pensiamo bene, non è solo un problema americano...

Categoria