Salute

Scettico sugli scettici

Pubblicato da Redazione il 1 Maggio 2006
Rubrica:

Quando voglio divertirmi un po', dedico alcuni minuti alla lettura degli ultimi ammonimenti e ritorsioni da parte degli scettici estremi della medicina naturale. Con "scettici estremi" non intendo i pensatori critici veri e propri che applicano al mondo intorno a loro una genuina curiosità dalle larghe vedute, intendo gli zeloti pseudoscientifici che rimproverano chiunque crede nell'agopuntura, terapia del massaggio, omeopatia, medicina delle erbe, terapia del sole, terapia del respiro, meditazione e qualsiasi altra modalità naturale di guarigione. Loro credono che le vitamine sono inutili, che l'agopuntura è ciarlataneria, e che tutti i trattamenti medici dovrebbero essere limitati a farmaci, chirurgia, radiazioni e chemioterapia.

Categoria

Sperimentazione medica sugli umani (prima parte)

Pubblicato da Redazione il 2 Aprile 2006
Rubrica:

Gli Stati Uniti affermano di essere il leader mondiale nella medicina. Ma c'è un lato oscuro della medicina occidentale che pochi vogliono ammettere: gli orribili esperimenti medici compiuti sulle persone povere e sui loro figli, tutto nel nome del progresso scientifico. Molti di questi esperimenti scientifici furono condotti su persone ignare, e la maggior parte furono condotti come parte di uno sforzo per cercare profitto da farmaci o tecnologie mediche appena approvati.

La vera malattia è la psichiatria

Pubblicato da Redazione il 23 Marzo 2006
Rubrica:

C'è una base scientifica per sostenere l'esistenza di una malattia chiamata "disturbo delle abilità aritmetiche"? In realtà una lacuna di questo tipo dovrebbe rientrare nell'ambito delle abilità individuali, ma si dà il caso che sia stata catalogata come uno dei 374 disturbi presenti nel DSM-IV (Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi mentali), il testo di riferimento per gli psichiatri di tutto il mondo. Qualunque ragazzo che presenti un certo numero delle sintomatologie in esso descritte può essere etichettato come malato.

Categoria

Cavie umane e storie di ordinaria follia

Pubblicato da Redazione il 21 Marzo 2006
Rubrica:

I media del 16 marzo hanno riportato che secondo la signora Bendikte Katz, direttrice dell'azienda farmaceutica tedesca TeGenero, gli eventi occorsi nell'ospedale inglese Northwick Park «sono totalmente inattesi e non riflettono quanto finora osservato nei testi di laboratorio e su animali che ci avevano consentito di passare alla sperimentazione sugli esseri umani».

Algoritmi e farmacolizzazione dei nostri figli

Pubblicato da Redazione il 26 Febbraio 2006
Rubrica:
Image
farmaci

In un convegno del 17 Ottobre 2005, il direttore Charles Currie annunciò che la Substance Abuse & Mental Health Services Administration (SAMHSA) non appoggia più il Texas Medication Algorithm Project (TMAP). Nel sentire questa notizia, il Government Accountability Project e numerosi altri gruppi di supervisione hanno tirato un lungo sospiro di sollievo: finalmente.

Terapie psichiatriche sospette in tribunale

Pubblicato da Redazione il 26 Gennaio 2006
Rubrica:

È quanto ha riportato dettagliatamente alla magistratura di Torino il signor C. R. «Tutto è iniziato nel giugno del 2001 quando mia figlia aveva manifestato dei sintomi di una forma di epilessia. Noi spaventati ci rivolgemmo immediatamente alle strutture ospedaliere e ci ritrovammo con nostra figlia ricoverata nel reparto di neuropsichiatria infantile dell'Ospedale Beauregard di Aosta. Da quel momento è stato tutto un susseguirsi di diagnosi e somministrazioni di farmaci di vario genere dagli antiepilettici, agli ansiolitici fino agli antidepressivi prescritti nell'Istituto Stella Maris di Pisa, con l'unico concreto risultato di vedere nostra figlia che peggiorava sempre di più.

Categoria

Guarigioni spontanee

Pubblicato da Redazione il 12 Gennaio 2006
Rubrica:

Durante le rare volte in cui i medici statunitensi scioperano, il tasso di mortalità diminuisce sempre. Il dottor Larry Dossey, guru della salute alternativa, cita spesso questo fenomeno come evidenza di iatrogenia dilagante (morte causata dai dottori), ma crescenti evidenze suggeriscono che ci può essere un'altra ragione...

Categoria

Homo Ridens

Pubblicato da Redazione il 3 Gennaio 2006
Rubrica:
Image
homo ridens

Durante i miei studi più volte mi è capitato di incontrare libri di testo che presentavano la scienza come una nobile ricerca della verità, e gli scienziati come persone al di sopra di ogni sospetto, portatori di un metodo, quello scientifico giustappunto, oggettivamente esatto. La caduta di questo mito non è stata certo indolore, visto che è andata di pari passo con la scoperta che la scienza e gli scienziati sono dentro le logiche di profitto del sistema, e chi sceglie di esprimersi in modo critico o soltanto diverso, chi si pronuncia in modo tale da rappresentare una minaccia per potenti gruppi d'interesse, ad esempio un governo, un industria, un ordine professionale, ha delle precise conseguenze.

Categoria

Arrampicarsi sugli specchi, lo sport preferito di certi tuttologi

Pubblicato da Tarlo il 14 Dicembre 2005
Rubrica:

Dopo le acrobazie viste al circo, ora arrivano le acrobazie psico-giornalistiche. Dopo il caso del ragazzino che ha gettato la sorellina dal balcone il sig. Fioravanti dalle pagine mediatiche di L'Opinione.it si chiede se non sia il caso, piuttosto che condannare il ragazzino protagonista dell'episodio, portare in giudizio chi non vuole ammettere che quel tipo di malattia esiste. Un lampante esempio di come voltare la frittata.

Categoria

Appello ai genitori italiani

Pubblicato da Tarlo il 10 Dicembre 2005
Rubrica:

Sono ormai tante, troppe le associazioni di psicologi che, appoggiati dai servizi di neuropsichiatria infantile delle varie ASL, si vantano di effettuare screening di massa nelle scuole per poi poter etichettare (l'aiuto è un'altra cosa) i bambini con difficoltà di apprendimento o socializzazione.

Seguo da anni questa presa di posizione psichiatrica che vorrebbe i nostri figli tutti bravi, attenti, scrittori, matematici. E più approfondisco la ricerca, più trovo assurdo che uno Stato democratico permetta a dei teorici dell'allineamento sociale di operare, anzi li sovvenziona.

Categoria

Ma i SerT cosa sono?

Pubblicato da Tarlo il 8 Dicembre 2005
Rubrica:

Leggo sulla pagina regionale di un quotidiano il rapporto sull'attività annuale del SerT di Modena. Sono convinto che sia, numeri a parte, identico a quello di Roma, Torino o Bologna, ma quello che mi stupisce sempre, tutti gli anni che viene divulgato, è la mancanza di quell'informazione che dovrebbe essere invece l'unica vera ed importante: quante persone che si sono rivolte al SerT hanno definitivamente cessato la loro dipendenza?

Categoria

Malattie mentali: quali sono i criteri scientifici?

Pubblicato da Redazione il 8 Dicembre 2005
Rubrica:

La popolazione italiana viene giornalmente bombardata dagli allarmismi della psichiatria e dall'informazione pubblicitaria sulle soluzioni psichiatriche. L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che il 60% della popolazione nel corso della vita, possa essere a rischio di un disturbo del tono dell'umore e, in proiezione, calcola che la depressione risulterà uno dei maggiori fattori debilitanti. (Dall'Università degli Studi di Perugia ad una Tavola rotonda sulla depressione del mese scorso)

Categoria

Psicofarmaci nel latte per neonati

Pubblicato da Tarlo il 6 Dicembre 2005
Rubrica:
Image
bimbo con biberon

Questo nome mi tormentava e non riuscivo a capire dove già lo avevo letto: Isopropyl ThioXantone, "l'inquilino scomodo" trovato nel latte per neonati nelle confezioni che ogni genitore poteva acquistare nei negozi italiani ed europei. Finchè mi è venuto in mente di consultare qualche vecchio libro di medicina, e lì ho trovato una possibile risposta: Tioxantene, un farmaco descritto nel libro "Farmaci antipsicotici" del 1981, Edizioni Ermes.

Categoria

La non scientificità della medicina: il problema è la gente

Pubblicato da Redazione il 4 Dicembre 2005
Rubrica:

La medicina si vanta di essere una scienza. Essa valuta in continuazione farmaci e terapie mediante costosi esperimenti, ed è governata da strette - e costose - linee guida. Come risultato, essa controlla i cuori e le menti dei governi e dei media, i suoi sostenitori e i suoi lobbisti sono in grado di incoraggiare leggi che distruggono la medicina alternativa.

Categoria

Allarme: salute mentale infantile

Pubblicato da Redazione il 2 Dicembre 2005
Rubrica:

Continua la rassegna di articoli che smascherano le vere intenzioni e attività del Presidente Bush e dell'establishment di estrazione psichiatrica negli USA. Da molto tempo gli USA esportano nel mondo la loro "cultura", incluso la cultura degli psicofarmaci. Non a caso anche in Italia assistiamo a un incremento massiccio del consumo di psicofarmaci, con concomitante incremento di crimini efferati commessi da persone in cura con psicofarmaci.