Psicofarmaci

In Italia sperimentato il Prozac su bimbi Down

Pubblicato da Redazione il 22 Gennaio 2016
Rubrica:
Image
Prozac ai bambini down

"Prozac e Sindrome di Down, diffusa la sperimentazione negli USA e in Italia". A fronte di una mera "speranza", massicce dosi di psicofarmaci a feti, donne incinte e bambini down. Ancora nel dubbio tra incredulità e stupore, non si può comunque fare a meno di comunicare, immediatamente. Leggiamo, infatti, una notizia allarmante: “Prozac contro Sindrome di Down, diffusa la sperimentazione negli USA e in Italia”.

Lettera aperta a Papa Francesco Bergoglio

Pubblicato da Redazione il 30 Agosto 2013
Rubrica:
Image
Papa Bergoglio

Sui giornali di ieri, le parole di Papa Bergoglio: "Giovani tristi? Li mando dallo Psichiatra. Perchè un ragazzo dovrebbe aver paura di far cose grandi?" Gli ho risposto: Caro Francesco, Buongiorno! Così avrei voluto salutarti quando anche tu "sei stato nominato". E pensavo che quel giorno sarebbe stato buono! Ho pensato che la tua croce di ferro fosse un segno epocale di rinnovata e necessaria spiritualità.

Vivere senza Psicofarmaci è possibile

Pubblicato da Redazione il 24 Luglio 2012
Rubrica:
Image
ragazza sorridente

Vivere senza psicofarmaci è possibile. Questo quanto sostengono un gruppo di professori e ricercatori italiani, guidati dalla Professoressa Vincenza Palmieri, presidente dell’Istituto Nazionale di Pedagogia familiare, che dal 2004 ha applicato, prima a Catania poi a Roma, il programma “Vivere senza psicofarmaci”. Un progetto la cui validità ed efficacia è data dagli importanti risultati raggiunti nel corso degli anni su giovani pazienti e adulti provenienti dall’Italia, dal Nord Europa e dagli Stati Uniti.

Categoria

La psichiatria dietro Orlando e Fort Hood

Pubblicato da Redazione il 9 Novembre 2009
Rubrica:

Continuano le stragi psichiatriche nel silenzio più assordante. Anche quando se ne parla, le motivazioni che vengono fornite sono le più fuorvianti possibili. Diamo, quindi, uno sguardo agli ultimi episodi made in USA così come vengono raccontati dalla stampa indipendente, sperando che ottengano un buon seguito e che qualche persona in più apra gli occhi.

Stai bene? Allora hai bisogno di farmaci!

Pubblicato da Redazione il 10 Dicembre 2008
Rubrica:

Nell'ultima parte dell'articolo MK Ultra, ieri e oggi viene descritta una "nuova" schiera di psichiatri: il MAPS (Multidisciplinary Association for Psychedelic Studies), che promuove l'ecstasy, l'LSD e altre droghe psicotrope come la soluzione dei problemi dell'uomo. Era il novembre del 2005. Ora, a distanza di tre anni, Big Pharma alza il tiro e usa le "sue" autorevoli riviste mediche per modellare l'opinione pubblica a favore dei propri interessi economici.

Categoria

GSK paga 40 milioni per il Paxil

Pubblicato da Redazione il 10 Ottobre 2008
Rubrica:
Image
Paxil

La Glaxo Smith Kline nuovamente sotto la luce dei riflettori per una causa sull'utilizzo di Paxil su minori. ll giudice Michael Davis del Distretto del Minnesota ha approvato l’accordo finale di 40 milioni di dollari per rimborsare le compagnie assicuratrici, come enti paganti terzi, per i costi da loro sostenuti come copertura assicurativa dei genitori ai cui bambini è stato prescritto Paxil e Paxil CR.

La verità sulla sparatoria di Omaha

Pubblicato da Redazione il 14 Dicembre 2007
Rubrica:

L'esportazione del modello psichiatrico americano va a gonfie vele. Pochi giorni fa un ragazzo norvegese ha imbracciato un fucile e ha fatto fuoco sui suoi compagni. Oggi il telegiornale racconta di cinque ragazzine romane che hanno preso a calci una cinquantenne su un autobus, nonostante la presenza di altri passeggeri. I casi di Perugia, Novi Ligure, etc, sono un drammatico campanello d'allarme anche per noi.

Obiezione di coscienza per i farmacisti?

Pubblicato da Redazione il 30 Ottobre 2007
Rubrica:

Leggo e riporto da Repubblica del 29 ottobre 2007: «L'obiezione di coscienza - ha detto il pontefice - è un diritto che deve essere riconosciuto alla vostra professione permettendovi di non collaborare direttamente o indirettamente alla fornitura di prodotti che hanno per scopo le scelte chiaramente immorali, come per esempio l'aborto e l'eutanasia.»

Il mercato dei bambini

Pubblicato da Redazione il 26 Maggio 2007
Rubrica:

La litania delle trovate di marketing psichiatrico, prosegue. Siamo ad una nuova puntata. Colti da un'ondata di critiche e rimbrotti, proteste e dissensi, rimediati nel tentativo di diffondere il verbo dell'ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), provano oggi ad aggirare l'ostacolo, verso la meta finale, il mercato di bambini, usando argomenti teoricamente più accettabili al pubblico italiano.

Un altro caso psichiatrico alla base della strage in Virginia

Pubblicato da Redazione il 20 Aprile 2007
Rubrica:

Un'altra strage è compiuta. Un altro giovane assassino che era stato oggetto di "cure psichiatriche". Dicono che fosse strano, ma di gente strana ce n'è in giro parecchia, eppure non commette le azioni orribili che invece commette "la gente strana curata dagli psichiatri". Ci hai mai fatto caso? Hai mai fatto caso che anche in Italia, oramai, i casi di omicidi folli sono compiuti da persone che erano "in cura psichiatrica"? Prima viene "la cura", poi la follia omicida... solo coincidenza? No, no, no! È il risultato dell'ideologia e della terapia psichiatrica.

La storia segreta di Big Pharma

Pubblicato da Redazione il 8 Aprile 2007
Rubrica:

Methamphetamina (methylamphetamina o desoxyephedrina), comunemente abbreviato in meth, è un farmaco psicostimolante. Viene prescritto per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività o per la narcolessia con il marchio Desoxyn. Viene anche usato illegalmente per scopi ricreativi. "Crystal meth" si riferisce alla forma cristallina, fumabile del farmaco.

Categoria

Ritalin e Strattera tornano in Italia

Pubblicato da Redazione il 12 Marzo 2007
Rubrica:

Mentre nel mondo continuano le guerre nel nome della pace, in casa nostra, nel nome di una fumosa salute mentale, i soliti noti (FarmIndustria o BigPharma che dir si voglia) hanno deciso (o fatto decidere) di spacciare legalmente delle potentissime droghe per curare alcune malattie psichiatriche inventate che colpirebbero i nostri figli (almeno il 10% secondo i calcoli degli "esperti"). Gli effetti di questi psicofarmaci, si sa, sono ragazzi morti o ridotti a pazienti perenni dell'industria farmaceutica.

Categoria

Condannata la psichiatra Marazziti

Pubblicato da Redazione il 5 Marzo 2007
Rubrica:

Mentre le autorità sanitarie italiane danno il loro via libera alla commercializzazione del Ritalin in Italia, una psichiatra connessa al prof. Cassano (noto sostenitore del Ritalin e di un mondo psico-farmacolizzato) viene condannata per aver usato una bimba come cavia, somministrandole sovvradosaggi di un potente psicofarmaco per vedere, come direbbe Jannacci, "che effetto che fa".