La psichiatria moderna

Pubblicato da Redazione il 16 Ottobre 2006
Rubrica:

Un'altra vignetta satirica di Mike Adams correlata dall'arguto commento dell'autore.

Image
Psichiatria moderna
Psichiatria moderna

Tratto da www.newstarget.com
Le vignette di Counterthink sono parodie o commenti satirici di NewsTarget su vari argomenti che riteniamo siano di interesse pubblico e vengono proposte conformemente alla Libertà di Parola nell'ambito della protezione del Primo Emendamento della Costituzione USA.

Big Pharma e la psichiatria sono un duo piuttosto perverso. Le case farmaceutiche inventano farmaci per curare i cosiddetti "disturbi della chimica cerebrale", e poi gli psichiatri di dedicano alla fabbricazione di malattie dilaganti in combinazione con "esami" e "trattamenti" per imporre quei farmaci su bambini, adulti e perfino anziani. Il risultato? Quasi metà della nostra popolazione assume attualmente un farmaco prescritto, e nonostante ciò la gente è più malata, meno stabile mentalmente e più depressa che mai nella storia della nostra nazione.

La psichiatria moderna è stata comprata da Big Pharma, capite, e come descritto visualmente in questo fumetto, la psichiatria è l'imbuto mediante il quale innumerevoli bambini vengono diagnosticati con malattie completamente fittizie come l'ADHD, quindi vengo sottoposti a farmaci pericolosi venduti in un mercato monopolistico con guadagni disonesti. Le vere vittime di tutto ciò sono, naturalmente, i bambini che subiscono seri danni a lungo termine dal consumo continuativo di questi farmaci. La maggior parte dei più popolari farmaci psicotropi usati sui bambini, per esempio, causano anche disturbi del metabolismo dello zucchero nel sangue che può favorire il diabete di tipo 2. Ti sei mai chiesto come mai il diabete sta schizzando alle stelle tra gli adolescenti? Non è solo il cibo, sono anche i medicinali.

Per non menzionare il fatto che gli antidepressivi possono davvero far perdere la testa ai bambini e farli diventare pazzi, commettere atti di violenza estrema come ammazzare i loro compagni di classe con armi automatiche. Di fatto ogni sparatoria scolastica dell'ultima decade (inclusa la famosa sparatoria alla Colombine High School) furono compiuti da ragazzi trattati con antidepressivi o con qualche altra medicina psicotropa.

Questo è il motivo per cui ora in Gran Bretagna è stato bandito l'uso di molte di queste medicine sui bambini. Ma qui nei vecchi cari USA, la FDA continua a mantenere legale il loro uso su chiunque, compresi i bambini di 3 anni che vengono diagnosticati da dottori ignoranti come "sofferenti di depressione" o "manifestanti disturbi di deficienza dell'attenzione". Assurdo? Sì. Ma maledettamente proficuo per le case farmaceutiche, alle quali non gliene importa nulla dei bambini, o degli adolescenti, o di chiunque a patto che essi continuano a ingollare quelle pillole costose.

La vera storia della psichiatria e del trattamento chimico dei cosiddetti disturbi mentali risale direttamente alla Germania nazista, dove gli scienziati della IG Farben (che dette vita alla Bayer e altre società farmaceutiche) usavano prigionieri di guerra come cavie negli esperimenti medici controllati dai nazisti. Questa non è una qualche vaga teoria cospiratrice: è parte di una documentazione storica. Leggi Sperimentazione medica sugli umani negli Stati Uniti: la scandalosa vera storia della moderna medicina e psichiatria (1833-1965) per dargli un'occhiata veloce (se ne hai il coraggio).

Vuoi avere maggiori informazioni shockanti sulla psichiatria moderna? Visita il sito Citizens Commission on Human Rights (c'è anche il sito italiano www.ccdu.org, ndr). È un'organizzazione popolare che combatte le malvagità della psichiatria e di Big Pharma. Fu originariamente istituita dalla Chiesa di Scientology. Io non sono un membro della chiesa, ma su questo argomento sono completamente d'accordo con loro: la psichiatria è impazzita e deve essere fermata.