Salute

John Travolta dice che il figlio era autistico

Pubblicato da Redazione il 7 Ottobre 2009
Rubrica:
Image
John Travolta

John Travolta, che sta testimoniando in un caso di tentata estorsione ai suoi danni per 25 milioni di dollari, questa settimana ha rivelato che suo figlio, morto quest'anno a causa di una crisi, era affetto da autismo. Travolta ha testimoniato che il figlio Jett, di sedici anni, soffriva di gravi crisi ogni 5-10 giorni e che per ristabilirsi dormiva 12 ore dopo ogni crisi.

Categoria

Stai bene? Allora hai bisogno di farmaci!

Pubblicato da Redazione il 10 Dicembre 2008
Rubrica:

Nell'ultima parte dell'articolo MK Ultra, ieri e oggi viene descritta una "nuova" schiera di psichiatri: il MAPS (Multidisciplinary Association for Psychedelic Studies), che promuove l'ecstasy, l'LSD e altre droghe psicotrope come la soluzione dei problemi dell'uomo. Era il novembre del 2005. Ora, a distanza di tre anni, Big Pharma alza il tiro e usa le "sue" autorevoli riviste mediche per modellare l'opinione pubblica a favore dei propri interessi economici.

Categoria

La medicina avanza grazie ai Testimoni di Geova

Pubblicato da Redazione il 3 Novembre 2008
Rubrica:

Grande avanzamento in campo chirurgico dove gli interventi senza sangue stanno diventando uno standard. Nata per venire incontro alle richieste dei Testimoni di Geova che rifiutavano le trasfusioni di sangue, la pratica delle operazioni chirurgiche senza sangue si è evoluta fino a diventare una realtà importante della medicina moderna e futura.

Categoria

I diritti umani non sono né di destra né di sinistra

Pubblicato da Redazione il 28 Ottobre 2008
Rubrica:

Salute Mentale: una riforma che non è solo un ritorno ai manicomi, ma un'ulteriore invasione della psichiatria nelle nostre vite. Si cerca di far passare l'idea che la legge Basaglia sia il retaggio di una cultura di sinistra e il risultato di un momento storico e che abbia motivazioni ideologiche. Ma l'intero intervento della legge era puntato nella direzione di un percorso riabilitativo in cui al centro fosse la volontà del paziente e il suo percorso di integrazione nella società

Categoria

GSK paga 40 milioni per il Paxil

Pubblicato da Redazione il 10 Ottobre 2008
Rubrica:
Image
Paxil

La Glaxo Smith Kline nuovamente sotto la luce dei riflettori per una causa sull'utilizzo di Paxil su minori. ll giudice Michael Davis del Distretto del Minnesota ha approvato l’accordo finale di 40 milioni di dollari per rimborsare le compagnie assicuratrici, come enti paganti terzi, per i costi da loro sostenuti come copertura assicurativa dei genitori ai cui bambini è stato prescritto Paxil e Paxil CR.

Tutela o "rapimento" legale?

Pubblicato da Redazione il 5 Maggio 2008
Rubrica:

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, molti avvocati, criminologi e gente comune, s'interrogano negli ultimi anni sul fenomeno dei bambini sottratti alle famiglie senza alcun valido motivo, ma unicamente in seguito a rapporti, opinioni, di assistenti sociali e (fantomatiche) perizie di psicologi e psichiatri.

Categoria

Elettroshock? No, grazie!

Pubblicato da Tarlo il 26 Febbraio 2008
Rubrica:

La gran cassa dei media ormai da giorni riporta le affermazioni del dottor Cassano, psichiatra toscano, dichiarazioni che hanno scosso l'ambiente medico ma non solo. Come noto, ha pubblicamente sostenuto (ma in realtà è un suo vecchio cavallo di battaglia che solo oggi gode di vasta eco sui media) che bisogna re-introdurre l'elettroshock nel Sistema Sanitario Nazionale perchè, a suo dire, " ... è efficace nei casi di depressione".

Categoria

La scienza fa progressi, la psichiatria no!

Pubblicato da Redazione il 19 Febbraio 2008
Rubrica:

Quasi ogni giorno viene annunciato qualche nuovo avanzamento in campo scientifico, sia esso genetico, informatico, astronomico e via dicendo. E in tutta questa effervescente esplosione di nuove scoperte gli psichiatri italiani "scoprono" che è meglio tornare al passato e lanciano una petizione al ministero della Salute per chiedere più centri in grado di curare con l'elettroshock le cosiddette malattie mentali come la depressione.

Categoria

Meglio dissanguati o infettati?

Pubblicato da Redazione il 27 Gennaio 2008
Rubrica:

L'enigma non è dei più semplici, bisogna ammetterlo. Mentre "tutti sanno" che è bene praticare una trasfusione di sangue a una persona che sta morendo dissanguata, non tutti sanno invece che in sala operatoria la trasfusione di sangue non è più così "necessaria", anzi, è perfino pericolosa.

Categoria

Perché i dottori sono idioti

Pubblicato da Redazione il 1 Gennaio 2008
Rubrica:

Solo poche ore fa abbiamo salutato il 2007 e siamo entrati nel nuovo anno con la speranza che sia migliore. A tal proposito pubblichiamo un articolo che ci aiuta a capire in che modo la nostra libertà e la nostra salute possa venire minacciata da un pachidermico Establishment ignorante e arrogante che, non sapendo in quale altro modo farsi rispettare, invade le nostre libertà con imposizioni tanto assurde quanto malvagie, come lo zainetto contenente la macchina per l'elettroshock azionabile a distanza dagli insegnanti per "educare" i loro alunni "indisciplinati". Questo vale in qualsiasi ambito del vivere, ma l'articolo seguente mostra in particolare e con ironia il mondo della medicina e della salute pubblica.

Categoria

La verità sulla sparatoria di Omaha

Pubblicato da Redazione il 14 Dicembre 2007
Rubrica:

L'esportazione del modello psichiatrico americano va a gonfie vele. Pochi giorni fa un ragazzo norvegese ha imbracciato un fucile e ha fatto fuoco sui suoi compagni. Oggi il telegiornale racconta di cinque ragazzine romane che hanno preso a calci una cinquantenne su un autobus, nonostante la presenza di altri passeggeri. I casi di Perugia, Novi Ligure, etc, sono un drammatico campanello d'allarme anche per noi.

La cura ha funzionato: il paziente è morto!

Pubblicato da Redazione il 25 Novembre 2007
Rubrica:

Dal Corriere del 24 Nov 2007: «LATINA - Una donna si è suicidata lanciandosi dal balcone di casa e ha portato con sé i figli di tre e sette anni. La madre è morta, i bambini sono rimasti gravemente feriti e sono ora ricoverati al Cto di Roma. L'episodio si è verificato nel pomerigggio nel centro di Aprilia, a circa trenta chilometri da Latina. Un volo di circa dodici metri, dal terzo piano del palazzo: la vittima è Tiziana B., 35 anni. Faceva la casalinga e soffriva di crisi depressive, tanto che era seguita e tenuta in cura dal dipartimento di salute mentale.»

Categoria

Psichiatria, violenza e vecchi merletti

Pubblicato da Tarlo il 18 Settembre 2007
Rubrica:

Francia, XVIII secolo: l'ospizio di Bicetre, a Parigi, ospita "i pazzi", persone ritenute mentalmente malate in modo cronico. In realtà si trattava di mendicanti, handicappati, prostitute, o semplicemente individui da togliere dalla circolazione perchè ritenuti scomodi.

Erano trattati come animali: legati alle pareti delle celle con catene di ferro, questi disgraziati non potevano nemmeno, abitualmente, stendersi a terra per dormire.

Categoria

A proposito di dislessia e disturbi dell'apprendimento

Pubblicato da Redazione il 9 Agosto 2007
Rubrica:

Sono il Dirigente di un'Associazione, promotrice della didattica di Applied Scholastics con la quale recuperiamo gli studenti nella zona di Bergamo.

Ho letto recentemente diversi articoli e lettere su vari media, nei quali si parla di "disturbi di apprendimento".

Voglio dare il mio contributo, esponendo la mia esperienza personale, nella speranza che possa apportare maggiore chiarezza.

Categoria

Il mercato dei bambini

Pubblicato da Redazione il 26 Maggio 2007
Rubrica:

La litania delle trovate di marketing psichiatrico, prosegue. Siamo ad una nuova puntata. Colti da un'ondata di critiche e rimbrotti, proteste e dissensi, rimediati nel tentativo di diffondere il verbo dell'ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), provano oggi ad aggirare l'ostacolo, verso la meta finale, il mercato di bambini, usando argomenti teoricamente più accettabili al pubblico italiano.