Big Pharma

Il Grande Fratello Chimico

Pubblicato da Tarlo il 12 Ottobre 2006
Rubrica:

L'uso di sostanze psicoattive per ridurre la capacità di discernimento di soggetti ignari, o ridurre la capacità reattiva del nemico in caso di guerra, è storia che accompagna l'uomo da secoli. Nel 1700 ciò che permise ai coloni di conquistare e depredare le terre dei nativi pellerossa fu l'alcol: l'acqua di fuoco ebbe effetti sconvolgenti sulle abitudini ed i rituali di queste popolazioni, indebolendoli a tal punto da aprire la strada al loro sterminio.

Categoria

Il bordello dei media

Pubblicato da Redazione il 19 Settembre 2006
Rubrica:

Oggi, 19 settembre 2006, alcuni telegiornali hanno dato notizia (l'ennesima) del preoccupante aumento dell'obesità tra i giovani inglesi. Il 16 settembre Il Corriere pubblicava l'articolo Allarme obesità: l'Asia cambiata dal cibo Usa - La dieta occidentale provoca la prima «epidemia» di diabete. Raddoppiato in Cina il numero delle persone sovrappeso.

Categoria

I legami finanziari tra psichiatria e aziende farmateutiche

Pubblicato da Redazione il 16 Agosto 2006
Rubrica:

Il New Scientist e il Washington Post, due tra le più autorevoli riviste a livello mondiale, l'hanno recentemente reso noto. Dei 170 membri che collaborarono alla stesura del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM), la cosiddetta "bibbia" psichiatrica, 95 di loro, più di metà, avevano legami con le industrie farmaceutiche, prima o dopo la pubblicazione. La percentuale sale al cento percento nel gruppo che lavorò ai disturbi schizofrenici, psicotici e dell'umore. Proprio i settori che secondo il Chicago Tribune hanno registrato la massima vendita di psicofarmaci, con un giro d'affari che nel 2004 si attestò a oltre 30 miliardi di dollari. Più è redditizio il mercato, maggiori sono i collegamenti.

Per Big Pharma l'essere umano è una malattia

Pubblicato da Redazione il 26 Giugno 2006
Rubrica:

Parliamo della verità nuda e cruda sull'industria farmaceutica. Le aziende farmaceutiche vogliono trasformare ogni esperienza umana normale in una malattia diagnosticabile e curabile con i loro farmaci costosi, brevettati e di marca. Si soleva intendere i farmaci come cure a malattie vere, come la malaria o le infezioni, ma ora le aziende farmaceutiche hanno capito che inventare le malattie, e poi vendere i farmaci che le curano, è un'attiità speculativa molto più rimunerativa.

Categoria

Avanza la globalizzazione psico-chimica

Pubblicato da Redazione il 4 Giugno 2006
Rubrica:

È ufficiale, anche in Europa i bambini potranno essere drogati legalmente con il Prozac a partire dagli otto anni di età. L'EMEA (L'Agenzia europea per i medicinali, "sorella" dell'americana FDA) ha dato il suo benestare su richiesta (pressione?) della Ely Lilly, il colosso farmaceutico produttore del Prozac, a sua volta sollecitato dalla Gran Bretagna[1].

I signori dello spam

Pubblicato da Redazione il 17 Aprile 2006

È possibile liberarci dallo spam, cioè dalle email indesiderate che infestano le nostre caselle email come una malattia pestifera e contagiosa? Non siamo esperti, per cui non sappiamo se esiste un modo per fermare lo spamming, ma sappiamo che, qualora esistesse, sicuramente non c'è la volontà di fermarlo, anzi, sembra esserci la volontà di diffonderlo, poiché lo spamming è il nuovo mezzo per pubblicizzare a basso costo i prodotti dei grandi poteri economici, quelli farmaceutici in testa.

Sperimentazione medica sugli umani (prima parte)

Pubblicato da Redazione il 2 Aprile 2006
Rubrica:

Gli Stati Uniti affermano di essere il leader mondiale nella medicina. Ma c'è un lato oscuro della medicina occidentale che pochi vogliono ammettere: gli orribili esperimenti medici compiuti sulle persone povere e sui loro figli, tutto nel nome del progresso scientifico. Molti di questi esperimenti scientifici furono condotti su persone ignare, e la maggior parte furono condotti come parte di uno sforzo per cercare profitto da farmaci o tecnologie mediche appena approvati.