Politica

Avanti Savoia...

Nonostante gli spergiuri che mai e poi mai avrebbe accampato rivalse contro la Repubblica italiana, l'allegra famigliola ha «chiesto ufficialmente allo Stato italiano il riconoscimento di danni morali per un valore complessivo di 260 milioni di euro, senza contare gli interessi, in aggiunta alla restituzione dei beni confiscati alla famiglia Savoia dallo Stato quando nacque la Repubblica italiana».

Una maialata nel nome di una italianità non mia

«Abbiamo "benedetto" il territorio dove il Comune di Padova vuole trasferire la moschea di Via Anelli». Con queste parole la capogruppo della Lega Nord nel Comune di Padova, Mariella Mazzetto, ha giustificato la bravata di far passeggiare un maiale (animale notoriamente inviso alla cultura islamica) su un terreno che potrebbe essere destinato come sede della nuova moschea di Padova. «È una questione di difesa dell'identità italiana» ha aggiunto Mariella.

Le tasse sono bellissime… le rate del mutuo un po’ meno

Credo che la frase di Padoa Schioppa «Le tasse sono bellissime» abbia fatto il giro del mondo. Sì, sono bellissime, soprattutto per le banche, enti di cui il Ministro è paladino, assieme al "suo capo" Romano Prodi.

Si levan forti delle voci

"Quando le cose non vanno bene, quando la popolazione, incapace di comprenderne il motivo, scivola in uno stato apatico al di sotto della capacità di percepire, quando una cultura, già fuorviata, scivola sempre più in direzione della rovina, è davvero una fortuna, per la nazione, avere delle persone che hanno l'ingegno di riconoscere l'approssimarsi della rovina e hanno il coraggio di parlare francamente.

C'è una scuola, a Milano

È di oggi la notizia che il provveditorato e il prefetto di Milano hanno dato il loro nulla osta (definitivo?) per la scuola coranica di Milano. Sul dibattito "scuola sì / scuola no" pubblichiamo questo articolo che ci pare particolarmente illuminato e illuminante.

Prodi & C. vogliono imbavagliare l’informazione libera!

L'immaginario degli "innocenti", si sa, è fatto di "Draghi" e di "Prodi", di lotte contro il male a favore dei deboli... Ecco qui un esempio eloquente di applicazione della "severità prodiana", leit motiv della sua campagna elettorale e, da quando è diventato primo ministro, princìpio cardine delle sue leggi liberticide. Più che "severità" a noi pare cattiveria bella e buona!

La tirannia globale della ‘democrazia’

L'Europa si prepara ad entrare nell'era dell'identità elettronica, della digitalizzazione dei dati personali, con il cosiddetto Sistema di Informazione di Schengen (SIS II).

Dal Britannia alle liquidazioni

Pubblichiamo un altro articolo che ci aiuta a capire come funziona in realtà l'economia, chi sono i personaggi che la gestiscono e quali sono i loro fini al di là dei proclami demagogici.

A proposito degli stipendi dei parlamentari

Poiché di tanto in tanto circola in rete una mail scandalistica sullo stipendio dei nostri parlamentari con cifre inesatte e senza riferimenti alle fonti, con la presente colmiamo la lacuna e forniamo i dati ufficiali.

Lettera aperta al Prof. Veronesi

Leggo che il Prof. Umberto Veronesi vorrebbe distribuire gratuitamente a chi ne fa richiesta l'eroina, rendendo in questo modo ogni cittadino contribuente uno spacciatore, però legalizzato. Quello che più mi preoccupa, è che non è una esternazione causata da una peperonata mal digerita, è una strategia che parte da lontano. Ma Lei, Professore, il Giuramento di Ippocrate se lo ricorda? E "Primum non nocere" dove l'ha messo?

Condividi contenuti