Pensieri e...

Regola aurea?

Oggi ho capito il modo marcato, netto e cristallino una cosa: siamo schiavi. Ma non come viene comunemente da pensare "schiavi degli altri" (magari anche), bensì, principalmente, "schiavi di noi stessi" e nessuna riforma politica, economica o culturale ci potrà mai rendere liberi e felici, poiché la ragione prima e la causa prima delle nostre schiavitù risiede dentro di noi e ognuno ha la sua, differente ma tanto uguale a quella di chiunque altro.

Sei in Matrix

Questo è l'inizio di una storia di fantascienza... facciamo finta che lo sia, punto e basta:

Birmania: le foto della vergogna

"Carissimi, le parole vengono meno. Queste foto di un monaco assassinato sono state prese in segreto in un obitorio. Pensate quanti molti altri hanno subito lo stesso destino. Vi prego, diffondete queste fotografie a più gente possibile, perché il mondo sappia che c'è bisogno di molto più che a semplice condanna di questi bastardi [della giunta]".

Miracoli della tecnologia moderna

Le due facce della medaglia tecnologica. In questa vignetta, e nel relativo commento, Mike Adams esprime alcune considerazioni che fanno meditare, ma solo quelli che ne sono ancora capaci !

L'Iran e le pretese occidentali

In base a quale principio potenze che sono sedute su immensi arsenali atomici hanno il diritto di impedire a un Paese, l'Iran, di sviluppare il nucleare per usi civili come ha sempre dichiarato il governo di Tehran e come è dimostrato dal fatto che gli iraniani hanno sempre accettato le ispezioni dell'AIEA (l'Agenzia per il Controllo dell'Energia Atomica) rimanendo nella perfetta legalità internazionale?

La società dell'immagine

Siamo arrivati al punto che non conta più saper recitare, ballare o cantare, basta partecipare ad un reality e si diventa Vip.

Morire per denaro è un gesto eroico?

Dal vocabolario della lingua italiana Zingarelli, definizione di "eroe":

Il Papa scalzo con un saio?

È Natale, e come tutti gli anni mi ritrovo a pensare quanto sia incredibile che si festeggi la nascita del Redentore in una data che tutti sanno benissimo non essere quella giusta.

Povero Silvio

Cribbio - come direbbe "lui" - mi consenta, questa è una fandonia, è una provocazione, è una mistificazione della verità veicolata con i consueti metodi della sinistra comunista: la propaganda ingannatrice. Ma a che giuoco giuochiamo?

La felicità porta soldi e amore

Ecco una buona notizia per i molti squattrinati che brulicano per le strade della vita. Una notizia dalla quale bisogna imparare: più ci si adopera per essere positivi, sorridenti, ben disposti, allegri, etc, meglio si vive e più probabilità ci sono di incontrare le cose belle della vita, incluso i soldi.

Condividi contenuti