Psichiatria

La bugia «scientifica» della psichiatria

Nell'articolo sul caso Lipobay abbiamo appreso che «Le indagini hanno anche portato alla scoperta di una "lobby" di professori e giornalisti specializzati in argomenti sanitari che, nel '91, doveva promuovere il Lipobay sul mercato italiano. La multinazionale tedesca avrebbe «organizzato» una squadra di «fiancheggiatori» allo scopo di creare, attraverso ricerche scientifiche e articoli su giornali e riviste, un movimento d'opinione favorevole al farmaco».

Lettera al Senato

Lettera inviata dal Dott. Fred A Baughman al Senato della California a proposito dell'ADHD e dell'inganno attuato dai suoi promotori e dai promotori delle malattie mentali in genere.

È una scienza bestiale

In un articolo apparso su Virgilio (Sapere e libri - Home > Just use it! > Parità tra i sessi?) del marzo 2003, il direttore del CEND dell'Università di Milano, Adriana Maggi, afferma «...che gli ormoni sono in grado, attraverso il cervello, di regolare diverse funzioni: l'apprendimento, per esempio, ma anche le attività cognitive e quindi il modo di pensare. Una prova diretta di un ruolo importante degli estrogeni nel controllo dell'apprendimento l'abbiamo ottenuta osservando che le capacità cognitive nella donna sono diverse a seconda della fase del ciclo mestruale in cui si trova. Quando i livelli di estrogeno sono bassi, le donne hanno una migliore capacità di ragionamento astratto rispetto al periodo vicino all'ovulazione. In questa ultima fase l'ormone è ai massimi livelli e le donne eccellono, invece, nelle attività verbali.»

Droga di Stato a scuola

Un questionario nelle scuole di sei città italiane spiana la strada all'uso di Prozac e Ritalin

I problemi quotidiani stanno diventando “malattie”?

Da: Reuters Information Health

NEW YORK, 12 Aprile 2002 - Secondo alcuni esperti i recenti avanzamenti medici e la conseguente invasione di farmaci intesi per una serie di malanni, minaccia di "medicalizzare" ogni condizione e ogni comportamento umano.

Scandalo università - psicofarmaci

Da: Il Secolo XIX

Un articolo del Guardian. Come le ditte farmaceutiche influenzano la ricerca scientifica, i concorsi universitari e l'assistenza psichiatrica

Mosher: non voglio più esserne complice

Articolo tradotto da "No Pazzia" e divulgato dall'Osservatorio Italiano sulla Salute Mentale.

Guerra tra due visioni religiose del mondo

Da Washington Times

7 luglio 2005, di Keith Hoeller

Sebbene in genere sia meglio non acquisire informazioni mediche né da Hollywood né dalla stampa tradizionale, il recente dibattito tra Tom Cruise e Brooke Shields chiarisce due punti importanti del Primo Emendamento: la libertà di religione e la libertà di stampa. Ciò è dovuto al fatto che questi due attori aderiscono a due differenti visioni filosofiche e religiose della natura umana e la stampa tradizionale ha deciso di sostenere una visione contro l'altra.

Condividi contenuti