Economia

Secondo piano di Governance Globale

La gente può anche accettare di perdere un po’ di libertà, se questo serve a darle più sicurezza; può accettare gli interventi più drastici se il terrorismo è in grado di sferrare attacchi imprevedibili e se la crisi spazza via ogni speranza, con passo inesorabile.

Banche e dio denaro

Innanzi tutto, che cos’è la moneta, il denaro, i soldi?

La definizione migliore che conosco è: un’idea, basata sulla fiducia e cioè un mezzo pratico che permette lo scambio di beni e servizi.

Giù le mani dalla banca centrale

La banca centrale va tolta dalle mani delle banche e delle oligarchie private e ricondotta in ambito costituzionale, cioè pubblico.

Il termine del 28 Dicembre 2008 per riportare la Banca d'Italia nella legalità e restituirne nuovamente la proprietà al Popolo Italiano è scaduto:

I sindacati bancari sono complottisti

Guardiamoci prima questo breve video tratto dal sito fiba.it (Federazione Italiana Bancari Assicurativi della CISL)... [inutile provarci, il video è stato rimosso e sul web non c'è traccia; l'indirizzo era questo, si trattava di una denuncia del sistema bancario e del signoraggio e la sua rimozione è particolarmente eloquente! ndr]

Ma come, il fruttivendolo mi dice di non acquistare frutta perché contiene diserbanti, anticrittogamici e pesticidi, il medico mi dice di non assumere farmaci perché gli effetti collaterali sono maggiori dei benefici, il benzinaio mi dice che se compro un'auto elettrica inquino meno.

Banche, Soros e la droga: il collasso è completo

Per chi spera di fare sonni tranquilli nelle prossime notti ecco una chicca:

«6 febbraio 2009 (MoviSol) - Come risultato del collasso del sistema, i soldi della droga hanno assunto un ruolo centrale in settori già tossico-dipendenti del sistema finanziario, come quelli che sostengono George Soros. Nei circoli del potere, gente disperata scende a patti per ottenere un po' di soldi.

Lettera a Tremonti

Proviamo qualche iniziativa di "democrazia diretta" e proviamo a metterci in contatto con qualcuno che potrebbe e dovrebbe fare qualcosa per correggere e sistemare le storture antidemocratiche in materia economico-finanziaria, leggi SIGNORAGGIO e perché la proprietà della moneta non torna nelle mani del Popolo Italiano che dovrebbe esercitare la SOVRANITÀ POPOLARE così come sancito dall'articolo 1 della Costituzione della Repubblica Italiana;

ZEITGEIST - Traduzione dell'aggiunta 2008

Quella che segue è la traduzione della prima parte e dell'inizio della seconda parte della trascrizione originale del documentario ZEITGEIST: ADDENDUM 2008.[1]

Se ti serviva una conferma...

Barak Obama è il primo presidente nero degli Stati Uniti. Trentasei anni, due lauree, faccia da bravo ragazzo. Barak Obama, il candidato delle banche. Tutte le grandi banche americane hanno puntato su di lui. Perfino Rockefeller è sceso in campo in suo favore.

USA: remake dell'Operazione Bernhardt, ma Hollywood non c'entra

Cosa succede all'economia mondiale? Il seguente articolo di Mike Adams spiega come stanno le cose in America. Basta, però, sostituire BCE a Fed, Deputati a Rappresentanti del Congresso e possiamo avere una comprensione piuttosto veritiera anche di quello che succede in Europa (e in Italia).

Le tangenti delle case farmaceutiche alla psichiatria

tangentePescati con le "mani nella marmellata" gli esperti deputati alla supervisione della stesura del nuovo Manuale Diagnostico e Statistico delle malattie mentali (DSM-V).

La "bibbia" della moderna psichiatria.

Da una ricerca effettuata dal CSPI [1] sono emersi diffusi conflitti d'interesse tra gli esperti incaricati alla supervisione della prossima edizione del manuale diagnostico dell'American Psychiatric Association (APA) che dovrebbe essere completato nel 2012.

Condividi contenuti